Guida ai prezzi delle GPU usate

• Elia Gaviraghi 04/02/2018 •

In questo pazzo periodo, molti si buttano nel mercato dell’usato per trovare una scheda video ad un prezzo decente. Come abbiamo già spiegato in questo articolo per come muoversi nel mercato dell’usato,  trattare e fare gli affari non è così semplice… E spesso si trovano prezzi improponibili!
Ecco allora un articolo che vuole proporsi come guida indicativa ai prezzi attuali delle schede video più diffuse!

stretta-di-mano-foto-da-inserire-nellarea-rivenditori


PREMESSA

La guida è a puro scopo informativo, i dati portati oggi potrebbero non valere già tra 1 mese, in quanto il mercato è in continuo cambiamento.
Essa può esser presa in considerazione sia per chi vende sia per chi acquista!

18287_20_medium1


GRAFICI E DATI

Presentiamo dei grafici con dei piccoli consigli per ogni serie. Non abbiamo trattato tutte le GPU prodotte dalle varie case, ma solo quelle più diffuse nel nostro mercato.
Per ogni serie è presente un piccolo commento indicativo per cercare di farvi capire se è la scheda che fa per voi o meno!
Piccolo appunto: i prezzi considerati fanno riferimento ai modelli custom in generale e non tengono conto delle spese di spedizioni o le varie commissioni che potrebbero gravare sulla spesa.
Per un modello reference o founders edition, in generale, si dovrebbe applicare uno sconto che varia tra il 10& e il 20%


NVIDIA SERIE 900

Serie 900

Partiamo con  la serie 900: la più ricercata e indicati per i giocatori, mettendo a disposizione ottimi consumi e garantendo performance ancora validissime.
Le più ricercata al momento è la GTX 970 4GB (3,5GB + 0.5GB nello specifico), la GTX 980 è molto valida solo se ad un prezzo che si aggira sui 200€.
La regina GTX 980ti spinge ancora molto forte, in overclock supera talvolta la GTX 1070, ma occhio a che modello custom comprate e che disponiate di un alimentatore adatto.
In generale, per una GTX 970 custom, avrete un consumo in gaming che si aggira sui 180W, mentre per una GTX 980 custom siamo sui 200W circa. Per una 980ti siamo sui 250w di picco massimo in game con un modello custom.
Le 960 e 950 sono invece assai più rare.


NVIDIA SERIE 700

Serie 700

Seppur abbia i suoi anni, la serie 700 è tra le più ricercate: sono le migliori schede per giocare e per lavorare quando si parla di CUDA.
La 780 è la più indicata per chi esegue le due operazioni sopracitate, di solito è lei ad avere il miglior rapporto qualità/prezzo, mentre la 780ti è più rara e ricercata, disponendo ovviamente di più potenza.
Per chi giocasse solamente, sconsiglio l’acquisto di queste schede in favore delle GTX 970 e GTX 980, più nuove e meno esose di energia.
La GTX 770 solitamente è un’ottima scheda entry level – solo per il costo, non per le performance, ancora validissime!
Le 760 e le 750 sono considerabili dei “tappabuchi low budget”, compratele solo se proposte a prezzi eccellenti.


NVIDIA SERIE 600

Serie 600

Ormai prossima alla pensione, la serie 600 dice ancora la sua dalla 670 in giù: se trovate ad ottimi prezzi, sono delle ottime alternative.
La 680 e 690 (una dual GPU) sono praticamente introvabili, ormai da escludere nella lista delle papabili (anche per colpa dei consumi, sopratutto per la 690).


AMD R9 SERIE 300

Serie 300 r9

Passiamo al lato rosso delle GPU con la serie 300 delle R9, non così diffuse sul mercato anche a causa dei consumi non proprio bassi.
La Fury e la Fury X sono dei gioiellini abbastanza rari, le R9 390/390x sono praticamente l’equivalente delle RX 480/580.
Le 380/380x sono quelle che di solito hanno un ottimo rapporto prestazioni/prezzo, ma la loro reperibilità viene sovrastata dalla controparte di Nvidia.
Ripetiamo che comunque sono GPU che generalmente scarseggiano sul nostro mercato, trovarle, ma sopratutto trovarle a prezzi buoni, è assai difficile.
Quando si parla di OpenCL comunque, la R9 390X si trasforma in un mostro.


AMD R9 SERIE 200

serie 200 r9

Serie precedente alla 300 ma molto simile ad essa, la musica non cambia: nel mercato non c’è una grandissima offerta e sopratutto non sono presenti a prezzi buoni.
I prezzi e le schede sono molto simili al grafico precedente, le performance molto simili.

Un piccolo accenno alla serie HD 7XXX, visto che la serie R9 200 non è stata altro che un rebrand delle prime: performance simili ma costi minori (circa il 10/15%):

  • HD 7990 equivale alla R9 295×2.
  • HD 7970 equivale R9 280X.
  • HD 7950 ad una R9 280.
  • HD 7870 ad una R9 280/270x.
  • HD 7850 ad una R9 270X.
  • HD 7790 ad una R9 270.
  • HD 7700/7750 ad una R7 260x/250

Conclusioni

minions-background_032145749

 

Traiamo le conclusioni in base al rapporto prestazioni/prezzo:

  • Per un buon WQHD (2K) 60 Hz: GTX 980 Ti
  • Per il Full HD a dettagli alti: GTX 970 4GB
  • La migliore sotto i 100€: R9 380x / GTX 770
  • La migliore per produttività: GTX 780 – 780 Ti / R9 390 – 390x
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...